Convenzioni

Istituto Nazionale del Dramma Antico Fondazione ONLUS

Il Liceo Aristofane è tra gli otto licei romani firmatari del protocollo d’intesa con l’Istituto Nazionale del Dramma Antico nell’ambito del Progetto Prometeo, che dal 2008 si pone l’obiettivo di divulgare il pensiero classico con prospettive sempre nuove, continuando un percorso iniziato dalla Fondazione INDA cento anni fa e caratterizzato da una validissima offerta culturale.

Il progetto 2015, in collegamento con il 51° Ciclo di Rappresentazioni Classiche al Teatro Greco di Siracusa, propone quest’anno come tema La trilogia del mare: tragedia o speranza? Dal testo greco all’attualità e prevede una serie di quattro seminari per preparare gli studenti ad una fruizione consapevole degli spettacoli che andranno in scena nella stagione 2015.

I quattro incontri, che saranno occasione di analisi e approfondimento dei testi, ma anche di confronto su problemi attuali, si svolgeranno tra febbraio e aprile in orario curricolare ed extracurricolare e proporranno, oltre alle conferenze degli esperti, interventi degli studenti delle scuole interessate.

Il progetto è destinato agli studenti del quarto anno, prevede la produzione di un lavoro individuale o di gruppo e si concluderà con un viaggio a Siracusa per assistere alle rappresentazioni al Teatro Greco. Dal 15 maggio al 28 giugno saranno rappresentate le Supplici di Eschilo, l’Ifigenia in Aulide di Euripide e la Medea di Seneca, nella traduzione di tre tra i nomi più illustri nel mondo della filologia classica, Guido Paduano, Giulio Guidorizzi e Giusto Picone.

Comunità di S. Egidio ACAP Onlus
Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi Roma Tre
Università di Camerino